Tutti i siti di Assolatte - Associazione Italiana Lattiero Casearia -
MENU

Nutrizione e salute

LA DIETA 'LACTOSE FREE' SI FA SENZA ABBANDONARE I LATTICINI

28-11-2016

Come porsi di fronte alla questione lattosio, senza fare scelte o sacrifici inutili. Il nuovo numero de L'Attendibile.


Il lattosio è diventato un ‘sorvegliato speciale’ nelle diete di molte persone che stanno cambiando radicalmente le proprie abitudini alimentari. A volte, senza motivo. Ma come porsi di fronte alla questione lattosio, senza fare scelte o sacrifici inutili?


E' questo il tema del nuovo numero de L'Attendibile UNA DIETA “LACTOSE FREE” SENZA RINUNCIARE AI LATTICINI? SI PUÒ!, la newsletter nutrizionale di Assolatte realizzata dalla dottoressa Samantha Biale (nutrizionista-diet coach e giornalista). PER ISCRIVERSI ALLA NEWSLETTER

Un cappuccino fumante, una succulenta fetta di pizza margherita e una semplice insalata caprese. Sono tre must della tavola made in Italy. Quale italiano potrebbe mai rinunciarvi? Gusti a parte, c’è sicuramente una parte che deve farlo, o quanto meno limitarsi. Sono i “veri” intolleranti al lattosio, quelli che hanno ricevuto una diagnosi certa e una dieta specifica da parte del medico o del nutrizionista. Poi ci sono tutti gli altri, una tribù in costante aumento che si autoconvince di essere intollerante al lattosio perché si riconosce nelle descrizioni fatte su internet o segue le teorie di personaggi “pseudo scientifici”, e cambia – da un giorno all’altro – il modo di alimentarsi. VISITA IL SITO L'ATTENDIBILE.IT

La dieta lactose free oggi è molto facile da seguire, senza rinunciare ai preziosi nutrienti del latte e dei suoi derivati. Latte, crescenza, mozzarella, stracchino, mascarpone, ricotta, burrata e burro ottenuti con latte delattosato sono stati accolti dai consumatori con entusiasmo perché sono identici, sia per gusto sia per valori nutritivi, ai loro omologhi tradizionali.

Nell’universo lattiero-caseario ci sono, però, anche prodotti naturalmente a basso contenuto di lattosio e quindi più tollerati, come yogurt e latti fermentati in cui i batteri lattici hanno un’azione pre-digestiva.

Ci sono poi i prodotti caseari completamente privi di lattosio come i formaggi a lunga stagionatura, ad esempio Grana Padano e Parmigiano Reggiano, in cui il processo di stagionatura porta il lattosio a livelli prossimi allo zero. Riconoscerli ora è più facile grazie alla nuova etichettatura.

................................................................................
Gratuita e compatibile con i sistemi IOS e Android, la nuova app garantisce un aggiornamento preciso e autorevole sulle ultime news nutrizionali relative a latte, yogurt, formaggi e burro e l’accesso a tutte le uscite della newsletter nutrizionale di Assolatte.
Per scaricare la App: www.Lattendibile.it.
................................................................................
VISITA IL PORTALE WWW.LATTENDIBILE.IT
Nato per informare e aggiornare la classe medica, i giornalisti e i consumatori sui vantaggi di un'alimentazione equilibrata e sul ruolo di latte yogurt formaggi e burro, il sito propone agli utenti tutti gli articoli pubblicati dal 2007 ad oggi, catalogati per patologia/tematica e per prodotto. Consulta il nuovo sito: una fonte informativa privilegiata, con notizie di pubblica utilità che aiutano a migliorare l'approccio all'alimentazione, a nutrirsi in modo corretto e soprattutto consapevole.